Poliorama IV edizione 2014 – 5° Appuntamento

 

 

 

Cellamare
ORCHESTRINA DOTTI!
Oggi non si può pensare ad un’operazione nostalgica ma l’intento è quello di riscoprire melodie che in qualche modo risiedono già nella nostra memoria, perché magari, ci riportano sicuramente al ricordo dei nostri genitori o dei nonni che hanno contribuito, accennandone i motivi cantando o fischiettando nei momenti di spensieratezza, a tenerle ancora in vita….a parte ciò, riscoprire questi temi melodici e liriche alle volte apparentemente frivole….toccarle in profondità ci rendono nuovi significati ,una nuova bellezza, nulla sa di vecchio, si apprezzano sapori senza tempo che continuano ad emozionare..queste canzoni sono ancora pregne di linfa vitale, l’Orchestrina Dotti, fortemente motivata dalla curiosità e dalla passione per questo genere di canzoni, cerca in qualche modo e con grande umiltà di esserne testimone.
Piero Dotti Voce e Percussioni
Maurizio Lampugnani Percussioni e Cori
Paolo Luiso Pianoforte e Cori
Francesco Cinquepalmi Contrabbasso e Cori
Direzione e Produzione Artistica di Gabriella Schiavone
Produzione esecutiva VAV RECORDS & MANAGEMENT
Arrangiamenti di Gabriella Schiavone e Orchestrina Dotti.
Note tecniche
Non ci limiteremo all’esclusiva esecuzione dei brani, ma approfondiremo qualche curiosità legata al loro vissuto..sicuramente condizionato dal contesto storico, difficile…basti pensare agli anni del secondo conflitto mondiale o al successivo dopoguerra dove i contenuti delle canzoni trasferivano messaggi di rinascita intellettuale, di speranza , si coglie più libertà di espressione….lasciando alle spalle gli orrori e le devastazioni della guerra. Il filo conduttore del progetto nasce dalla necessità di associare diverse culture musicali legate alle sonorità tradizionali del proprio paese, come ad esempio l’Argentina per il Tango, la musica Cubana, Caraibica, Afro-americana ed infine la canzone Italiana…tutte appartenenti unicamente ad una nuova Vocalità popolare…la nuova canzone aveva sicuramente rivoluzionato il carattere melodico e la lirica, rimpiazzando stilisticamente la precedente tradizione legata alle forme canore classiche, all’Operetta ecc.

Leave a Reply